• Ingrandisci carattere
  • Dimensione predefinita
  • Riduci carattere
Home Percorsi guidati I parametri di avvio

I parametri di avvio

E-mail Stampa

In questo approfondimento l'argomento trattato è quello dei parametri di avvio di Outlook, tramite i quali è possibile effettuare delle operazioni di carattere straordinario per quanto concerne la configurazione o la pulizia di alcuni dati applicativi.

L'utilizzo dei parametri di avvio richiede che Outlook venga lanciato tramite "riga di comando" anziché con un doppio click sull'icona o con la relativa voce di menù. Le funzionalità previste per questo tipo di utilizzo sono aumentate nelle versioni più recenti, ed alcune operazioni sono possibili solamente con le ultime versioni di Outlook.

Alcuni parametri sono stati creati per risolvere problemi nel funzionamento o per facilitare l'indagine nella risoluzione dei problemi, come ad esempio questi:

  • parametro /safe per eseguire Outlook in "modalità provvisoria". Questo parametro è molto utile per lanciare Outlook senza far partire i componenti aggiuntivi che normalmente verrebbero caricati all'avvio dell'applicativo e senza alcune delle impostazioni personalizzate
  • parametro /cleanfreebusy che permette di ricreare le informazioni sulla disponibilità quanto si utilizza un account di Exchange Server, utilizzate quando si crea un appuntamento per verificare se il destinatario è libero o occupato in un certo giorno/periodo.
  • parametro /cleanreminders che permette di ricreare la mappa di gestione dei promemoria (utile quando si riscontrano problemi con i promemoria che avvisano prima di un evento o appuntamento)
  • parametro /cleanrules che permette di eliminare tutte le regole presenti in un profilo, sia regole di tipo client che regole di tipo server. Esistono anche due parametri alternativi per eliminare selettivamente solo quelle lato server o lato client
  • parametro /resetfoldernames utile quando si hanno problemi con un errata rappresentazione dei nomi delle cartelle di sistema (sono ad esempio in Inglese anziché in Italiano).

 

Altri parametri sono invece utili per eseguire Outlook in certe condizioni o con alcune facilitazioni, come ad esempio:

  • parametro /autorun per avviare Outlook lanciando automaticamente una macro esistente
  • parametro /nopollmail che avvia outlook senza effettuare il controllo della posta iniziale
  • parametro /recycle che lancia Outlook evitando di aprirne più istante e riutilizzando la stessa finestra (se ne esiste una già aperta)

Nell'help in linea di ogni versione di Outlook sono elencati i parametri di avvio disponibili. Segue comunque un elenco di riferimenti per ciascuna versione di Oulook (anche perché per le versioni più vecchie alcuni parametri risultavano "non documentati" e non presenti nell'help contestuale).

 

In questo articolo vengono riepilogati i passi necessari per lanciare Outlook con un parametro di avvio, e sono elencati i parametri disponibili per questa versione di Outlook:

http://office.microsoft.com/it-it/outlook-help/opzioni-della-riga-di-comando-per-outlook-2013-HA102606406.aspx
"Office Online - Opzioni della riga di comando per Outlook 2013"

In questo articolo vengono riepilogati i passi necessari per lanciare Outlook con un parametro di avvio, e sono elencati i parametri disponibili per questa versione di Outlook:

http://office.microsoft.com/it-it/outlook-help/opzioni-della-riga-di-comando-per-microsoft-outlook-2010-HP010354956.aspx
"Office Online - Opzioni della riga di comando per Microsoft Office Outlook 2010"

In questo articolo vengono riepilogati i passi necessari per lanciare Outlook con un parametro di avvio, e sono elencati i parametri disponibili per questa versione di Outlook:

http://office.microsoft.com/it-it/outlook/HP012185891040.aspx
"Office Online - Opzioni della riga di comando per Microsoft Office Outlook 2007"

In questo articolo vengono riepilogati i passi necessari per lanciare Outlook con un parametro di avvio, e sono elencati i parametri disponibili per questa versione di Outlook:

http://office.microsoft.com/it-it/outlook/HP010031101040.aspx
"Office Online - Opzioni della riga di comando (Outlook 2003)"

 

In questo articolo vengono riepilogati i passi necessari per lanciare Outlook con un parametro di avvio, e sono elencati i parametri disponibili per questa versione di Outlook:

http://support.microsoft.com/kb/296192/
"OL2002: Ulteriori opzioni della riga di comando"

 

In questo articolo vengono riepilogati i passi necessari per lanciare Outlook con un parametro di avvio, e sono elencati i parametri disponibili per questa versione di Outlook:

http://support.microsoft.com/kb/197180/it
"Utilizzo di ulteriori opzioni della riga di comando non incluse in Outlook 2000"

 

In questo articolo vengono riepilogati i passi necessari per lanciare Outlook con un parametro di avvio, e sono elencati i parametri disponibili per questa versione di Outlook:

http://support.microsoft.com/kb/182112/en-us
"OL98: Additional Command-Line Switches"

http://support.microsoft.com/kb/156982/en-us
"OL97: Additional Command-Line Switches"

  

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 08 Luglio 2013 14:33 )